Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare, accetti il loro utilizzo (scopri di più...)

Sei in : Home page - Chi siamo
Chi siamo

Nel settembre del 2001, a un anno dalla scomparsa di Antonio Ruberti, i familiari hanno costituito la Fondazione che ne porta il nome e che si assume il compito di proseguire e diffondere, attraverso iniziative scientifiche e culturali, le idee e le proposte scaturite dal pensiero e dall’impegno di Antonio Ruberti

Aperta sia alla partecipazione di istituzioni e persone che ne condividano e sostengano le finalità, sia alla collaborazione con enti e organismi la cui attività sia ispirata a finalità analoghe, la Fondazione Ruberti si propone, in particolare, di promuovere ricerche, studi, seminari – con speciale attenzione al coinvolgimento e incoraggiamento di giovani studiosi - al fine di accrescere le conoscenze in settori scientifici e tecnologici di frontiera, dalle scienze dei sistemi e dell’informazione a quelle della comunicazione, cognitive, biologiche, della materia, dello spazio.

La Fondazione si prefigge inoltre di dar vita a iniziative per la diffusione della cultura tecnico-scientifica, affrontando anche i problemi generali dei rapporti tra scienza e società, dell’importanza strategica delle politiche della scienza e della tecnologia, del riconoscimento dell’inscindibile interdipendenza di scienze naturali e scienze umane. Nel quadro di questo impegno rientra un contributo allo sviluppo e all’integrazione di musei e centri scientifici e storico-scientifici, nonché alla realizzazione di luoghi di collegamento europeo e internazionale per iniziative dedicate all’evoluzione del pensiero scientifico e dell’innovazione tecnologica: nella prospettiva di stimolare la costruzione di uno spazio comune europeo delle conoscenze nei domini del sapere organizzato, scientifico-tecnologico e umanistico-artistico, del sapere popolare, onde cooperare, anche per questa via, al processo evolutivo dell’identità europea.

Partecipanti Istituzionali:

Sapienza Università di Roma

Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

Università di Roma Tre

Consiglio Nazionale delle Ricerche